Grecia: centinaia di sfollati dopo la nuova scossa sismica

Per molti seconda notte consecutiva in tenda o in macchina

 Centinaia di persone nei villaggi della Grecia centrale hanno dovuto trascorrere una seconda notte consecutiva in tenda o in macchina, dopo il nuovo forte terremoto che ha colpito la regione di Larissa, senza però fare vittime.
    Il terremoto di giovedì sera ha scatenato un'altra ondata di panico nei villaggi a quasi 250 chilometri a nord di Atene, dove vengono montate nuove tende per soddisfare le esigenze dei residenti. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie