Il principe Filippo in ospedale per malore imprecisato

Annuncio da corte britannica. Il marito della regina ha 99 anni

Il principe Filippo, consorte quasi centenario della regina Elisabetta, è stato ricoverato in un ospedale di Londra dopo un malessere di natura al momento imprecisata. Lo rende noto Buckingham Palace. 

Filippo di Edimburgo, il cui centesimo compleanno è in calendario il 10 giugno prossimo, si è ritirato dagli impegni pubblici della Royal Family britannica da ormai oltre 3 anni. E da mesi vive in isolamento quasi totale assieme alla quasi 95enne regina - per ovvie ragioni di cautela legate alla pandemia - nel castello di Windsor, dove entrambi hanno ricevuto nelle settimane scorse la prima dose di un vaccino anti Covid. Il breve comunicato diffuso da Buckingham Palace sulla sua salute ha toni apparentemente rassicuranti, ma non cancella gli allarmi data l'età molto avanzata del principe consorte, popolare anche per le sue gaffe e il suo spirito caustico fra i sudditi, sposato con Elisabetta da oltre 73 anni. "Sua Altezza Reale il Duca di Edimburgo - si legge nel testo - è stato ricoverato martedì sera al King Edward VII Hospital di Londra; il ricovero è stato deciso come misura cautelare, su consiglio del medico di Sua Altezza, dopo che egli si era sentito poco bene. E' previsto che il Duca resti in ospedale per pochi giorni, in osservazione e a riposo". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie