Di Maio, tenere vivo il ricordo della Shoah

Il Ministro, chi non conosce la storia è condannato a ripeterla

 "Settantasei anni fa, il 27 gennaio del 1945, i cancelli dei campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau furono aperti. In questa simbolica data, in cui la più abietta tra le tragedie della storia lasciò il posto alla scintilla della speranza, teniamo vivo il ricordo della Shoah, unendoci alle comunità ebraiche italiane e di tutto il mondo nelle celebrazioni della Giornata della Memoria". Lo scrive il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in una lettera in occasione del giorno della memoria.

"Noi che ascoltiamo commossi le testimonianze dei sopravvissuti abbiamo il dovere di ricordare sempre che libertà e umanità non sono negoziabili". Lo scrive in un tweet in occasione della Giornata della memoria Paolo Gentiloni. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie