Mondo

Sulla sparatoria a Berlino indaga la squadra omicidi

Nel quartiere anche di recente episodi criminali simili

(ANSA) - ROMA, 26 DIC - A condurre le indagini per la sparatoria avvenuta nella notte a Berlino è una squadra della omicidi. Lo riferisce la Dpa. Finora non ci sono stati arresti.
    La polizia ha isolato una vasta area per raccogliere elementi di prova e l'operazione è continuata nella mattinata.
    Sulla Stresemannstrasse, di fronte al quartier generale del partito Spd, era possibile vedere un foro di proiettile in una porta, come ha testimoniato un fotografo della Dpa, non lontano da un altro foro di proiettile in una porta a vetri.
    "I retroscena non sono ancora noti", ha detto in mattinata un portavoce della polizia. Inoltre, non è ancora noto se diverse persone abbiano sparato o ci sia stato uno scambio di colpi.
    Di recente, nello stesso quartiere di Kreuzberg, era stato ucciso un 29enne e una decina di uomini avevano assaltato un appartamento al piano terra e un'auto. A febbraio, un'altra sparatoria al Tempodrom, non lontano dall'attuale scena del crimine, aveva provocato un morto e quattro feriti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie