Mondo

Covid: sindaco Berlino, chiudere negozi e ferie più lunghe

Almeno fino al 10 gennaio

(ANSA) - BERLINO, 10 DIC - Il sindaco di Berlino è deciso ad attuare una forma di lockdown più duro - con negozi chiusi e ferie scolastiche più lunghe - nella capitale tedesca, dove il Coronavirus è molto diffuso. "Dovremo chiudere tutti i negozi, ad eccezione di quelli di alimentari. E questo fino al 10 gennaio: un'alternativa non c'è", ha affermato parlando oggi in Sernato Michael Mueller.
    "Ci sono moltissimi contatti legati alla scuola, per questo sono dell'idea che le feste vadano prolungate fino al 10 gennaio, oppure che si ricominci il 4, ma con lezioni digitali".
    Il Robert Koch Institut ha segnalato anche oggi 1.122 casi nuovi di contagi nelle 24 ore per la capitale, dove l'incidenza su 100 mila abitanti in sette giorni è di 176 casi.(ANSA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie