Mondo

Libia: Di Maio, essenziale assicurare integrità e sovranità

Lo ha detto intervenendo ai Med Dialogues

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Sulla crisi libica "rimane essenziale conseguire l'obiettivo di assicurare l'unità, l'integrità e la sovranità del Paese, attraverso una soluzione politica complessiva dell'attuale impasse e a beneficio di tutta la popolazione libica". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio aprendo i Med Dialogues.
    "Ora abbiamo una road-map verso una soluzione complessiva della crisi, con la creazione di una nuova autorità esecutiva, rappresentativa di tutte le regioni della Libia, e un traguardo fissato al 24 dicembre 2021 in libere elezioni parlamentari e presidenziali nel Paese. Si tratta di sviluppi indubbiamente positivi, ed è importante che siano affiancati e sostenuti da analoghi avanzamenti nel campo della sicurezza", aggiunge.
    "Alla comunità internazionale tutta - sottolinea il ministro - resta l'obbligo di rispettare e proteggere da interferenze straniere e interne lo spazio di dialogo che i libici, anche grazie all'iniziativa di UNSMIL, sono riusciti a crearsi in questo cruciale passaggio. Ma è chiaro che per l'Italia la stabilizzazione della Libia e il ripristino dello stato di diritto su tutto il suo territorio riveste un'importanza assoluta e prioritaria". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie