Parigi potrebbe vaccinare 30-40% cittadini da gennaio

'Priorità agli over 65 e ai più fragili'

- Il comune di Parigi potrebbe vaccinare circa "30-40%" dei cittadini a partire da "inizio gennaio", con priorità "agli over65 e ai più vulnerabili": è quanto annunciato oggi dall'assessore alla Salute, Anne Souyris.
    L'assessore ha precisato che la campagna anti-coronavirus potrebbe cominciare anche a dicembre se il vaccino fosse disponibile. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie