Covid: Merkel,su protezione deboli si misura umanità società

"Va studiato sistema protezione che non crei separazioni"

(ANSA) - BERLINO, 27 OTT - "Siamo tutti d'accordo sul fatto che proprio in base a quanto si fa per proteggere le fasce deboli si dimostra quanto solidale e umana sia la nostra società". Lo ha detto Angela Merkel, affrontando oggi le misure sul Covid a una conferenza con gli addetti all'assistenza sanitaria. La cancelliera ha sottolineato che le persone con handicap, i pazienti che hanno bisogno di cure, e in genere il "gruppo vulnerabile" sono "una questione particolarmente importante", ma ha sottolineato che "ci deve essere un sistema di protezione che non introduca una separazione all'interno della società". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie