Turchia: voto online per rinnovare piazza Taksim a Istanbul

Sindaco di opposizione lancia esperimento democrazia diretta

(ANSA) - ISTANBUL, 21 OTT - Il futuro di piazza Taksim sarà deciso dai residenti di Istanbul. Dopo anni di controverse modifiche urbanistiche di uno dei luoghi più simbolici di tutta la Turchia, dove tra diverse polemiche si sta completando anche una grande moschea, il Comune ora guidato dal sindaco di opposizione laica Ekrem Imamoglu lascerà la parola agli abitanti della metropoli sul Bosforo.
    Saranno i cittadini a esprimere fino al 12 novembre prossimo con una votazione online la loro preferenza tra tre progetti che sono stati selezionati da una giuria di esperti. "Istanbul è tua, decidi tu", recita lo slogan voluto dal primo cittadino per lanciare l'iniziativa. Per scegliere, basterà il numero della carta d'identità. Un intervento che giunge mentre sono in corso anche i lavori per il nuovo Centro culturale Ataturk, altra struttura iconica della piazza.
    L'esperimento di democrazia diretta non si fermerà comunque a Taksim. I residenti potranno dire la loro anche sul rinnovamento di altre importanti piazze cittadine, quelle sul mare di Bakirkoy e Salacak, votando in ciascun caso tra tre progetti, scelti tra i 233 complessivi presentati al Comune. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie