Principe Carlo, crisi climatica più catastrofica di pandemia

'Usare epidemia per resettare il sistema'

(ANSA-AFP) - LONDRA, 20 SET - Il principe Carlo - che a marzo è stato colpito dal coronavirus - ritiene che la crisi legata ai cambiamenti climatici finirà per superare per impatto la pandemia, che dovrebbe essere ora usata per agire contro il il riscaldamento globale.
    "Senza un'azione decisa ed immediata, di una dimensione mai vista finora, perderemo questa opportunità di 'resettare' tutto, in favore di un futuro più sostenibile ed inclusivo", afferma l'erede al trono di Gran Bretagna in un messaggio per l'apertura della Climate Week a New York.
    Carlo afferma che la crisi ambientale "è stata con noi per troppi anni, denunciata, minimizzata e negata, e sta rapidamente diventando una catastrofe che farà apparire minore l'impatto della pandemia da coronavirus" (ANSA-AFP).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie