Croazia: a Zagabria il Gay Pride con misure anti-covid

Centinaia in corteo contro discriminazioni per Lgbt

(ANSAmed) - BELGRADO, 19 SET - Alcune centinaia di persone hanno preso parte nel pomeriggio alla 19/ma edizione del Gay Pride di Zagabria, tenutosi nel rispetto delle misure di prevenzione e sicurezza per l'epidemia di coronavirus.
    All'insegna dello slogan "Libertà all'interno e all'esterno delle proprie quattro mura", i dimostranti - riferiscono i media regionali - hanno percorso in corteo il centro della città mostrando cartelli e striscioni contro ogni discriminazione della popolazione Lgbt e per emendamenti alla costituzione che prevedano la legittimazione dei matrimoni omosessuali e l'equiparazione di ogni tipo di famiglia. "Love Knows No Gender", "Persone diverse con gli stessi diritti" sono alcune degli slogan sugli striscioni al corteo, al quale hanno partecipato anche alcuni deputati e esponenti politici.
    (ANSAmed).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie