Brexit: accordo di libero scambio Gb-Giappone

Londra annuncia intesa di principio, la prima post uscita da Ue

    Primo accordo commerciale raggiunto dal Regno Unito con un Paese terzo sullo sfondo dell'uscita dall'Ue: il Paese in questione è il Giappone, con il quale è stata chiusa un'intesa di principio su un trattato di libero scambio destinato a entrare in vigore alla fine della transizione post Brexit, dal 2021, come annunciato oggi dalla ministra britannica del Commercio Internazionale, Liz Truss.
    L'annuncio arriva nel pieno dello scontro con Bruxelles sui negoziati commerciali e sulla presentazione da parte del governo di Boris Johnson di una legge nazionale che mira a modificare unilateralmente alcuni punti dell'accordo di divorzio sottoscritto mesi fa da Londra con i 27.
    Stando alla ministra Truss, il trattato con Tokyo, denominato Accordo di Partnership Economica Complessiva, permetterà all'interscambio bilaterale britannico-giapponese di crescere a 15,2 miliardi stimati.
    "Questo è un momento storico - ha detto Truss durante un incontro in video-collegamento con il ministro degli Esteri nipponico, Motegi Toshimitsu -, è il nostro primo accordo post Brexit... e va ben oltre le intese commerciali esistenti fra Ue e Giappone assicurando nuovi successi al business britannico".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie