Rep. ceca: incendio in condominio di 13 piani, 11 morti

Anche tre bambini. Una persona è stata arrestata

(ANSA) - PRAGA, 08 AGO - Undici persone, tra cui tre bambini, sono morte questo pomeriggio in un incendio scoppiato in un condominio di tredici piani nella Repubblica Ceca orientale. Lo hanno riferito i vigili del fuoco. "Abbiamo arrestato una persona", ha detto alla televisione pubblica ceca Tomas Kuzel, capo della polizia per la regione nord-orientale, senza fornire ulteriori dettagli.
    "L'incendio è scoppiato in un appartamento all'undicesimo piano" nella città di Bohumin, circa 300 km a est di Praga, ha detto all'Afp Lukas Popp, il portavoce dei vigili del fuoco.
    "Sei persone sono morte su questo piano, tre bambini e tre adulti, e anche un cane", ha precisato. Altre cinque persone, per sfuggire alle fiamme, si sono lanciate da una finestra al dodicesimo piano e hanno perso la vita.
    L'incendio è stato infine domato. Il ministro degli interni ceco Jan Hamacek ha scritto in un tweet che un vigile del fuoco è rimasto gravemente ferito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie