Macron celebra de Gaulle a Londra, 'riconoscenza infinita'

Il presidente: 'Londra diventò la culla della Francia libera'

(ANSA) - PARIGI, 18 GIU - Il presidente francese Emmanuel Macron ha espresso oggi "riconoscenza infinita" ed "eterna gratitudine" a Londra, "culla della Francia libera", parlando nel corso della visita nella capitale britannica per gli 80 anni dell'appello del 18 giugno del generale de Gaulle lanciato ai francesi dai microfoni di Radio Londra.
    Arrivato ad inizio pomeriggio a Londra, il capo dello Stato francese è stato ricevuto dal principe Carlo e dalla consorte Camilla nella residenza di Clarence House. Dopo aver deposto una corona ai piedi della statua di Giorgio VI e della regina Elisabetta e a quella di de Gaulle, Macron ha consegnato la Legion d'onore alla città di Londra, esprimendo "la riconoscenza infinita della Repubblica francese".
    "Arrivato a Londra il 17 giugno - ha detto Macron ripercorrendo le imprese di de Gaulle - ricevette subito l'aiuto di Churchill. La monarchia diventò il rifugio della repubblica francese - ha proseguito -. Londra fu la culla della Francia libera, l'ultimo bastione della speranza nel momento in cui tutto sembrava perduto".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie