Coronavirus: Bulgaria, oltre 2.300 casi

125 morti. Da oggi riaperto ingresso a cittadini Ue

(ANSAmed) - SOFIA, 22 MAG - In Bulgaria nelle ultime 24 ore sono stati registrati 41 nuovi casi di coronavirus (8 nella capitale Sofia, 11 i ricoverati in ospedale). Il bilancio complessivo dei contagi sale così a 2.372.
    Come riferiscono le autorità, si registrano cinque nuovi decessi, per un totale di 125 vittime. È emerso un nuovo caso di contagio fra il personale medico sanitario, il cui bilancio sale a 249. Negli ospedali sono ricoverati in tutto 258 pazienti, 29 dei quali in terapia intensiva.
    Il paziente più anziano ha 95 anni mentre il più giovane è un neonato di due mesi. I malati nella capitale Sofia sono 995 del bilancio complessivo, dei quali 126 sono ricoverati in ospedale (19 in terapia intensiva). A partire da oggi cade il divieto di ingresso in Bulgaria dei cittadini Ue e Schengen (compresi i cittadini di San Marino, Vaticano, Andorra e Monaco). Il divieto non era finora in vigore per i diplomatici, e per motivi di lavoro, familiari o umanitari.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie