Turchia traccerà spostamenti quarantena

Sms e chiamata automatica a chi la viola, poi intervento polizia

ISTANBUL - La Turchia lancia un sistema di tracciamento degli spostamenti delle persone risultate positive al Covid-19 e di quelle che sono state in contatto con loro.
    Il progetto, sviluppato dal ministero della Salute di Ankara, prevede che i soggetti in isolamento domiciliare vengano avvisati da un sms e da una chiamata automatica in caso di violazione della quarantena per invitarli a rientrare in casa.
    Se non lo faranno, il sistema di tracciamento allerterà le forze di sicurezza, che potranno assumere le relative iniziative di contenimento ed emettere sanzioni.
    Il governo di Ankara sottolinea che "progetti analoghi vengono implementati in diversi Paesi" per prevenire la diffusione del coronavirus e che il sistema opera nel rispetto delle normative già esistenti sulla privacy.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie