Turchia, Berlino faccia luce

'Gravi pericoli se l'Europa non riesce a fermare il razzismo'

(ANSA) - ISTANBUL, 20 FEB - "Ci aspettiamo che le autorità tedesche facciano il massimo sforzo per far luce" sulla strage di Hanau. "Il razzismo è un cancro collettivo". Lo scrive su Twitter Ibrahim Kalin, portavoce del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, esprimendo le condoglianze di Ankara ai familiari delle vittime e augurando una rapida guarigione ai feriti. Sull'attacco è intervenuto anche il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu. "Se i Paesi europei non riescono a fermare il razzismo al loro interno, può diventare estremamente pericoloso", ha detto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie