Brexit: von der Leyen, negoziati duri

Tempi stretti, bisognerà indicare priorità. Ma accordo possibile

Ursula von der Leyen prevede "negoziati duri" fra Ue e Regno Unito sulle relazioni del dopo Brexit, ma è convinta che un'intesa sia possibile, con legami destinati a restare "indistruttibili". "Senza un'estensione del periodo di transizione oltre il 2020", nota la presidente della Commissione a Londra prima di vedere Boris Johnson, "non ci si può aspettare un accordo su ogni singolo aspetto della nuova partnership.
    Dovremo avere delle priorità, ma siamo pronti a disegnarne una senza precedenti con zero dazi, zero quote e zero dumping".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie