A processo leader dell'opposizione turca

Kaftancioglu rischia 17 anni, tra i reati 'offesa al presidente'

(ANSA) - ISTANBUL, 25 GIU - La presidente del partito di opposizione turca Chp a Istanbul Canan Kaftancioglu, tra i maggiori strateghi dell'elezione a sindaco di Ekrem Imamoglu, sarà processata venerdì con sette capi d'accusa relativi a 35 suoi tweet pubblicati tra il 2012 e il 2017 e rischia fino a 17 anni di carcere. Tra i reati contestati c'è "l'offesa al presidente della Repubblica" Recep Tayyip Erdogan e la "propaganda terroristica". Secondo il Chp, si tratta di una vendetta per "il devastante danno di immagine inflitto da questa politica donna al potere di un uomo solo".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA