Mondo

Germania: attacco hacker a governo

Dpa, dietro ci sarebbero le spie del gruppo 'Apt28'

(ANSA) - BERLINO, 28 FEB - Hacker stranieri sarebbero penetrati nella rete dei dati degli enti della sicurezza e del governo tedesco. È quanto riferisce l'agenzia Dpa citando fonti vicine ai servizi di sicurezza. Protagonista dell'attacco sarebbe stato il gruppo di cyper-spionaggio russo APT28, che avrebbe attaccato con successo il ministero degli Esteri e della Difesa. La rete internet dell'amministrazione federale tedesca era finora considerata particolarmente sicura. Per aggredirla, sarebbe stato inserito un malware per trafugare i dati.
    Il cyber attacco sarebbe stato scoperto in dicembre dalle autorità di sicurezza, e con ogni probabilità andava avanti da molto tempo, forse addirittura un anno. Dietro il gruppo APT28 si suppone si nascondano informatici ma anche persone di ambienti vicini al governo russo. Se si dovesse scoprire che è stata trafugata l'intera rete di dati, allora scatterebbe "il caso di estrema emergenza", riferisce un esperto di sicurezza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie