Cipro: inizio colloqui Onu in Svizzera

Nuovo round negoziati per riunificazione isola

(ANSA) - GINEVRA, 28 GIU - Ha preso il via stamane a Crans-Montana (Svizzera) una nuova tornata di colloqui sotto l'egida dell'Onu sulla riunificazione di Cipro, l'isola divisa da oltre 40 anni Oltre al mediatore dell'Onu Espen Barth Eide, vi partecipano il leader greco-cipriota Nikos Anastasiades e quello turco-cipriota Mustafa Akinci, nonché i ministri degli esteri di Grecia, Turchia, Nikos Kotzias e Mevlut Cavusoglu, e un rappresentante del Regno Unito, in qualità di potenze garanti.
    Il ministro degli esteri britannico Boris Johnson ha lasciato la Svizzera in mattinata, per impegni a Londra.
    La Conferenza, che si preannuncia difficile secondo alcuni osservatori, mira in primo luogo a realizzare progressi nel capitolo sulla sicurezza e le relative garanzie, un elemento essenziale per raggiungere un accordo globale e per costruire la fiducia tra le due comunità, spiega l'Onu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie