Macron liquida gossip sua omosessualità

Sto sempre con mia moglie, avranno visto il mio ologramma

 In occasione di un intervento a sorpresa al teatro Bobino di Parigi, il candidato del Movimento En Marche, Emmanuel Macron ha smentito le voci su una sua ipotetica love story omosessuale con il presidente di Radio France, Mathieu Gallet. "Sono come sono, non ho mai avuto nulla da nascondere", ha affermato il trentanovenne favorito con Marine Le Pen per il ballottaggio presidenziale del 7 maggio, aggiungendo: "Sento dire che sono doppio, che ho una vita nascosta o non so che. E' spiacevole per (mia moglie, ndr.) Brigitte, e siccome passo tutti i miei giorni e notti con lei, si chiede come faccia...". Poi, in un ironico riferimento allo scandalo che travolge il suo rivale Francois Fillon per i presunti impieghi fittizi alla moglie Penelope: "Non l'ho mai remunerata per questo". Prima dell'affondo finale, sempre in chiave umoristica: "Se vi dicono che ho una doppia vita con Mathieu Gallet, sappiate che è il mio ologramma, non sono io".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie