Wilders, 'mani Merkel sporche di sangue'

Messaggio su Twitter del leader ultranazionalista olandese

(ANSA) - ROMA, 20 DIC - Angela Merkel, con le mani e il viso sporchi di sangue: un fotomontaggio twittato da Geert Wilders, il leader razzista e ultranazionalista olandese favorito alle prossime politiche, attribuisce alla cancelliera tedesca la responsabilità dell'attentato di Berlino, con almeno 12 morti. In un precedente cinguettio, Wilders aveva scritto: "Merkel, Rutte e gli altri leader codardi al governo hanno provocato lo tsunami dell'asilo e del terrorismo islamico aprendo le frontiere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie