Grecia: 5.000 pensionati protestano

Marcia pacifica, 'bonus Natale è solo una mancia, troppo basso'

Circa 5.000 i pensionati hanno marciato pacificamente nel centro di Atene per protestare contro anni di tagli alle loro pensioni. La contestazione cade nel momento in cui i legislatori si preparano a votare l'offerta dell'attuale governo di sinistra di dare ai pensionati, la settimana prossima, un bonus di Natale, per compensare il taglio dell'ultima quattordicesima voluta dei creditori La mozione è stata approvata con 195 voti favorevoli e 59 astensioni. I pensionati contestano la cifra troppo esigua del bonus. "E' solo una mancia", ha commentato Efstathios Bozos che fa ben poco per compensare l'avvenuta riduzione del 50 per cento delle pensioni negli ultimi anni. "Vogliamo che le nostre pensioni ritornino ai livelli di prima" ha aggiunto.
    Dal 2010 la Grecia ha imposto riduzioni di reddito, aumenti fiscali e riforme per garantire i prestiti di salvataggio e prevenire il fallimento e l'uscita del paese dall' euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie