Mondo

Migranti: Oim, 181.476 arrivi via Mediterraneo dall'inizio dell'anno, 1.232 morti

L'Oim ha inoltre riferito di "segnalazioni stamane di corpi recuperati" al largo delle coste della Libia

Sono 1.232 i migranti e i rifugiati morti nel Mediterraneo dall'inizio dell'anno mentre tentavano di raggiungere l'Europa. Nello stesso periodo, il totale degli arrivi via mare è salito a 181.476. Lo rivelano le ultime stime rese note oggi a Ginevra dall'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim). L'Oim ha inoltre riferito di "segnalazioni stamane di corpi recuperati" al largo delle coste della Libia, nei pressi di Garabulli, senza poter precisare se si tratta di vittime del naufragio della scorsa settimana o di un altro incidente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie