Mondo

Poroshenko,referendum adesione Ucraina a Nato. Crimea per noi "inalienabile"

Presidente Ucraina lo ha detto ai media francesi

"La questione dell'adesione dell'Ucraina alla Nato è fondamentale, organizzerò un referendum, il popolo si pronuncerà": lo ha detto il presidente dell'Ucraina, Petro Poroshenko, ai media francesi nella sua visita in Francia. "L'Europa non può essere intera senza Ucraina", ha detto, ricevuto all'Eliseo da François Hollande.
 Anche l'adesione all'Ue "è una priorità per l'Ucraina", ma "siamo coscienti che dobbiamo riformarci dall' interno per essere conformi agli standard" europei.

L'Ucraina - ha poi detto Poroshenko - è una nazione che merita la sua libertà, la sua indipendenza, potrà difendersi, credo nella nostra vittoria". E "la Crimea sarà sempre ucraina, è inalienabile dall'Ucraina". E ancora: "Ci piacerebbe avere un vicino come la Francia, ma abbiamo la Russia...non ci si sceglie i vicini".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie