G20: Putin, sanzioni illegali e dannose

presidente russo a vigilia summit

(ANSA) - MOSCA, 14 NOV - Le sanzioni che alcuni Paesi del G20 hanno preso contro la Russia sono ''illegali'' e ''dannose'' per ''l'intero sistema della relazioni internazionali'': lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in una intervista in esclusiva alla Tass alla vigilia della sua partecipazione al G20 australiano, sperando tuttavia che ''alla fine prevalga la consapevolezza e che il passato sarà passato''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie