Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: nel 2021 record consumo energetico in Jiangsu

Consumo di elettricità 710 mld di kWh, più 11,4% rispetto a 2020

(ANSA-XINHUA) - NANCHINO, 14 GEN - Nel 2021 la potenza economica della Cina orientale della provincia dello Jiangsu, ha visto il suo consumo di elettricità superare quota 710 miliardi di chilowattora (kWh), con un incremento dell'11,4% rispetto al 2020 e toccando un livello record.
    Il consumo totale era leggermente più elevato della produzione annuale di energia di sette unità della Three Gorges Hydroelectric Power Station, la Diga delle Tre Gole, sul fiume Yangtze in Cina, mentre il consumo industriale di elettricità, la porzione più grande del totale, ha raggiunto quasi 500 miliardi di kWh, come fa sapere la State Grid Jiangsu Electric Power Co., Ltd.
    In particolare, afferma quest'ultima, nello Jiangsu industrie come quelle dei trasporti, della tecnologia informatica e della vendita all'ingrosso e al dettaglio hanno registrato lo scorso anno una crescita del consumo di elettricità di oltre il 20%.
    La società precisa inoltre che il rapido aumento del consumo di energia dello Jiangsu è un indicatore della sua crescita economica stabile, nonostante città come Nanjing e Yangzhou siano state, la scorsa estate, alle prese con nuove ondate di Covid-19.
    Li Hu, un ricercatore della società elettrica, afferma: "sempre più imprese nei settori manifatturiero e dei servizi avanzati stanno riducendo le proprie emissioni di carbonio e sono alla ricerca della trasformazione digitale, fattori che hanno trainato la crescita dei consumi elettrici dello Jiangsu nel corso degli anni. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie