Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: l'aviazione civile diventa sempre più 'smart'

Con l'introduzione di tecnologie digitali di nuova generazione

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 11 GEN - L'industria dell'aviazione civile cinese è diventata più smart grazie al continuo impegno nell'introdurre tecnologie digitali di nuova generazione e modalità di gestione nel settore.
    Nel 2021, sono stati compiuti importanti progressi in termini di costruzione di un'industria dell'aviazione civile intelligente in campi quali la gestione degli aeroporti e la connettività in volo degli aerei. È quanto reso noto dalla Civil Aviation Administration of China (Caac), che ha precisato come per la fine dello scorso anno, 66 aeroporti a livello nazionale erano in grado di fornire un servizio di riconoscimento facciale.
    Allo stesso tempo 234 aeroporti potrebbero essere in grado di offrire ai propri passeggeri un viaggio 'senza carta' introducendo controlli di e-boarding ed e-security, permettendo ai viaggiatori di spostarsi solo con i propri documenti d'identità ed eliminando la necessità delle carte d'imbarco cartacee convenzionali.
    La Cina ha inoltre lanciato un servizio di 'controlli di sicurezza facilitati', che fornisce misure di controllo di sicurezza più sicure ed efficienti nei principali aeroporti con un flusso annuale di passeggeri superiore a 10 milioni.
    A fine 2021 erano 842 gli aerei della flotta dell'aviazione civile cinese in grado di offrire il servizio Wi-Fi in volo.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie