Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: a Capodanno 21,42 mln viaggi passeggeri in treno

Durante i tre giorni di festività

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 04 GEN - Sono circa 21,42 milioni le persone in Cina che hanno viaggiato in treno durante i tre giorni di vacanza in occasione del Capodanno, con l'attuazione di rigorose precauzioni anti Covid-19; è quanto mostrano i dati diffusi ieri dal China State Railway Group Co, Ltd.
    Secondo l'operatore ferroviario del Paese infatti il picco del flusso di passeggeri ferroviari è stato rilevato il 1° gennaio, primo dei tre giorni di festività per il Capodanno, con la registrazione di 8,44 milioni di viaggi passeggeri. La cifra denota un calo rispetto ai 9,89 milioni di viaggi passeggeri effettuati il 1° gennaio 2021.
    Nella giornata di domenica, secondo giorno festivo, sono stati effettuati invece circa 5,68 milioni di viaggi passeggeri attraverso le ferrovie mentre per ieri, ultimo giorno di vacanza, l'operatore ferroviario ha stimato 7,3 milioni di viaggi ferroviari.
    A causa del Covid-19, un maggior numero di persone preferisce guidare piuttosto che ricorrere al trasporto pubblico.
    Attualmente, il volume di traffico autostradale della Cina ha superato significativamente il livello pre-pandemico e si stima che rimarrà elevato durante l'esodo previsto per l'imminente Festival di Primavera. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie