Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Hong Kong: 24 settembre il lancio del Southbound Trading

Per facilitare investimenti nel mercato obbligazionario

(ANSA-XINHUA) - HONG KONG, 15 SET - Il governo della Regione Amministrativa Speciale (Ras) di Hong Kong oggi ha accolto con favore un annuncio fatto congiuntamente dalla Banca Popolare Cinese e dall'Autorità Monetaria di Hong Kong per cui il 24 settembre sarà lanciato il Southbound Trading sotto Bond Connect.
    Il Southbound Trading permetterà agli investitori continentali di investire nel mercato obbligazionario di Hong Kong mettendo in collegamento gli istituti di servizi delle strutture finanziarie di entrambi i luoghi.
    Il capo dell'esecutivo della Ras di Hong Kong, Carrie Lam, ha spiegato che il lancio del Southbound Trading sotto Bond Connect, volto a completare la connessione bidirezionale dei mercati obbligazionari, promuoverà ulteriormente l'accesso reciproco tra i due mercati finanziari, porrà una nuova pietra miliare per raggiungere gli obiettivi stabiliti nel 14° piano quinquennale (2021-2025) in materia di sviluppo socio-economico nazionale, e rafforzerà lo status di Hong Kong come centro finanziario internazionale.
    Lam ha aggiunto che il Northbound Trading sotto Bond Connect con la detenzione straniera di obbligazioni onshore sul continente ad agosto di quest'anno è passato da circa 880 miliardi di Renminbi (136,81 miliardi di dollari) nel 2017 a 3.800 miliardi di Renminbi (590,76 miliardi di dollari) e il fatturato medio giornaliero è aumentato di 17 volte nello stesso periodo. (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie