Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: previsto maltempo estremo a metà e fine agosto

Previste alluvioni fra Pechino e regioni nord e sud

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 28 LUG - Alcune zone meridionali e settentrionali della Cina probabilmente assisteranno a piogge di forza estrema e grandi inondazioni a metà e fine agosto. Lo ha reso noto oggi un funzionario.
    Zhou Xuewen, segretario generale del quartier generale nazionale per il controllo delle inondazioni e per i soccorsi in caso di siccità e vice ministro della gestione delle emergenze, ha infatti dichiarato che il fronte temporalesco settentrionale dovrebbe colpire principalmente ampie fasce della regione di Pechino-Tianjin-Hebei e aree di Mongolia Interna, Heilongjiang, Jilin e Liaoning.
    Alcuni fiumi potrebbero sperimentare grandi inondazioni prima della fine di agosto, poiché si prevede che più tifoni colpiscano anche le regioni settentrionali.
    La Cina del nord vede raramente grandi eventi alluvionali.
    Zhou ha spiegato che gli abitanti della regione non hanno esperienza nel controllo delle inondazioni, e i progetti anti-inondazioni sono relativamente deboli, con molti serbatoi e dighe rischiose.
    Di fronte alla prospettiva complessa e grave, il vice ministro ha detto che il quartier generale e il ministero dell'emergenza rafforzeranno il coordinamento nel controllo delle inondazioni, e garantiranno ulteriormente la solida attuazione del controllo delle inondazioni e delle misure di soccorso. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie