Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: a Nanchino inasprite le misure restrittive

Più di cento casi di positività

(ANSA-XINHUA) - NANCHINO, 27 LUG - Nanchino, capoluogo della provincia cinese orientale di Jiangsu, ha rafforzato le misure di prevenzione e controllo delle epidemie dopo il recente picco di infezioni da Covid-19 in città.
    Secondo la sede municipale di prevenzione e controllo delle epidemie, tra le altre misure, tutte le farmacie al dettaglio della città hanno sospeso la vendita ai cittadini di farmaci antipiretici, per la tosse, antivirali e antibiotici.
    Gli ospedali principali della città, esclusi i dipartimenti di emergenza e le cliniche per la febbre, sono stati esortati a implementare la registrazione degli appuntamenti, mentre le sedi al chiuso e i servizi di formazione offline hanno sospeso le attività.
    Nanchino, una megalopoli con una popolazione di oltre 9,3 milioni, ha registrato più di 100 casi di Covid-19 trasmessi localmente da quando alcuni lavoratori dell'aeroporto sono risultati positivi al Coronavirus la scorsa settimana.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie