Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: +66,9% profitti industriali nel primo semestre

Dati ufficiali pubblicati oggi dal National Bureau of Statistics

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 27 LUG - Nel primo semestre di quest'anno le principali industrie cinesi hanno osservato un aumento costante nei profitti, mentre è in corso uno stabile recupero nella domanda di mercato e il miglioramento delle prestazioni commerciali. È quanto emerge dai dati ufficiali pubblicati oggi dal National Bureau of Statistics (Nbs).
    Stando a questi ultimi, le imprese dei settori industriali con un fatturato annuo di almeno 20 milioni di yuan (circa 3,09 milioni di dollari) hanno totalizzato durante il periodo profitti combinati pari a 4.220 miliardi di yuan, in aumento del 66,9% rispetto all'anno precedente.
    Inoltre, i dati del Nbs indicano che rispetto al livello del 2019, i profitti delle principali imprese industriali sono aumentati del 45,5% per il primo semestre, portando la crescita media gennaio-giugno dell'ultimo biennio al 20,6%.
    Nel secondo trimestre, i profitti industriali sono aumentati del 36% su base annua, con un incremento del 42,5% rispetto al livello del 2019.
    Nel solo mese di giugno, le principali imprese industriali hanno realizzato profitti totali per 791,8 miliardi di yuan, in aumento del 20% su base annua. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie