Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Unesco: dichiarazione di Fuzhou, appello al multilateralismo

Per la protezione del patrimonio mondiale

(ANSA-XINHUA) - FUZHOU, 19 LUG - La 44esima sessione del Comitato per il Patrimonio Mondiale dell'Unesco ha adottato la Dichiarazione di Fuzhou, facendo appello a una più stretta cooperazione internazionale nel quadro del multilateralismo.
    Il viceministro cinese dell'Istruzione, Tian Xuejun, che ha presieduto la sessione, ha affermato che la Dichiarazione di Fuzhou ribadisce l'importanza della protezione del patrimonio mondiale e della cooperazione internazionale, nonché la necessità di lavorare e agire insieme per affrontare il cambiamento climatico. Con un invito ad un maggiore sostegno per i Paesi in via di sviluppo, soprattutto quelli africani e quelli delle piccole isole. Nel documento si fa appello inoltre al rafforzamento dell'educazione riguardo il patrimonio mondiale, alla condivisione delle conoscenze e all'applicazione delle nuove tecnologie.
    La 44esima sessione Unesco, che si svolgerà in modalità virtuale fino al 31 luglio, deve passare al vaglio i candidati per l'inserimento nella lista del patrimonio mondiale. Il Comitato valuterà i candidati per l'accesso alla lista del patrimonio mondiale dell'Unesco, tra cui Quanzhou, città costiera nella provincia cinese del Fujian e polo commerciale marittimo.
    Verrà inoltre preso in esame lo stato di conservazione dei siti già iscritti alla lista. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie