Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Sneaker cinesi superano la concorrenza straniera

Marchi nazionali ai primi due posti della popolarità online

(ANSA-XINHUA) - TIANJIN, 07 LUG - Le scarpe da ginnastica cinesi stanno superando la concorrenza straniera nel mercato interno, secondo le statistiche pubblicate a marzo del 2021 da Joyrun, una delle principali piattaforme di dati sportivi della Cina.
    Le cifre infatti mostrano che, durante il primo trimestre di quest'anno, i marchi nazionali hanno occupato i primi due posti nella classifica di popolarità delle nuove scarpe da ginnastica su Tmall, un portale di vendita online del colosso cinese dell'e-commerce Alibaba Group. Lo stesso fenomeno può essere visto in una filiale di Li-Ning, rinomato marchio cinese di abbigliamento sportivo, che ha sede nella città di Tianjin, nel nord della Cina. "I marchi nazionali erano spesso favoriti dagli anziani per il loro costo relativamente basso, ma oggi le scarpe da ginnastica cinesi stanno prendendo piede tra un numero crescente di giovani clienti", sostiene Zhang Haiyuan, un commesso che lavora nel negozio da cinque anni.
    I consumatori ordinari non sono gli unici ad aver cambiato idea. Alla BMW Berlin Marathon del 2019, il maratoneta cinese Dong Jianguo ha finito la gara in due ore, 8 minuti e 28 secondi indossando scarpe da ginnastica prodotte in Cina. Alla maratona di Guangzhou del 2020 e alla maratona internazionale di Shanghai del 2020, molti concorrenti di alto livello hanno scelto sneaker di marche nazionali. "In passato la maggior parte degli atleti indossava scarpe di famosi marchi stranieri per aiutarsi a ottenere risultati migliori. Ma ora le prestazioni dei marchi nazionali sono migliorate, rendendoli un'opzione anche per gli atleti professionisti", ha spiegato Cheng Yang, direttore creativo di Joyrun. (ANSA-XINHUA).
   

Responsabilità editoriale Xinhua.

Video ANSA




Modifica consenso Cookie