Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina-Europa: nuova rotta treno merci verso Budapest

Dalla città di Jinhua, nello Zhejiang

(ANSA-XINHUA) - HANGZHOU, 08 GIU - E' stata inaugurata una nuova rotta dedicata ai treni merci Cina-Europa che collega la città di Jinhua, nella provincia cinese orientale dello Zhejiang, con Budapest, in Ungheria.
    Il lancio del servizio è avvenuto alla vigilia della seconda edizione della China-CEEC Expo & International Consumer Goods Fair, in corso nella città di Ningbo, sempre nella stessa provincia, che si svolgerà da oggi fino a venerdì.
    Il treno trasporta merci per circa 21 milioni di yuan (circa 3,3 milioni di dollari), tra cui ricambi auto, strumenti elettronici, articoli per la casa e l'arrivo nella capitale ungherese è previsto entro 18 giorni.
    Nel 2020 il commercio bilaterale tra Cina e Ungheria è cresciuto del 14,4% su base annua e secondo il ministero del Commercio cinese la Cina è il terzo partner commerciale del Paese europeo.
    Secondo la dogana di Hangzhou, il nuovo servizio di treno merci Cina-Europa offre un nuovo percorso efficiente e pratico per l'esportazione di merci nel Vecchio Continente dal Delta del fiume Yangtze e dalle città costiere della Cina orientale.
    Nel periodo compreso tra gennaio e maggio, sono partiti o arrivati nella città di Jinhua un totale di 286 treni merci Cina-Europa, con a bordo beni per 23.700 TEU e queste due cifre hanno osservato un aumento su base annua rispettivamente del 565% e del 566%.
    Il commercio estero tra lo Zhejiang e i Paesi dell'Europa centrale e orientale è cresciuto del 33,2% rispetto all'anno precedente arrivando a 35,47 miliardi di yuan nei primi quattro mesi del 2021, come precisato dalla dogana di Hangzhou.
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie