Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina costruisce un telescopio a campo largo

Wide Field Survey Telescope a 4.000m copre l'emisfero boreale

(ANSA-XINHUA) - XINING, 12 MAG - Gli scienziati cinesi stanno costruendo nella provincia di Qinghai, nel nord-ovest, un grande telescopio di rilevamento con un ampio campo e ad alta risoluzione, progettato per osservare l'intera volta celeste dall'emisfero settentrionale.
    La costruzione del Wide Field Survey Telescope (WFST), uno strumento ottico di 2,5 metri di diametro, è già iniziata nella città di Lenghu, che sorge a un'altitudine di circa 4.200 metri.
    La città è conosciuta come il "Campo di Marte" della Cina a causa del suo paesaggio desertico eroso che assomiglia alla superficie del pianeta rosso.
    Con un investimento di 200 milioni di yuan (circa 31 milioni di dollari), il progetto del telescopio è stato avviato nel 2017 da diversi istituti di ricerca tra cui l'Università di Scienza e Tecnologia della Cina e l'Osservatorio della Montagna Purpurea dell'Accademia Cinese delle Scienze. Una volta completato, sarà in grado di scrutare per intero la volta settentrionale ogni tre notti.
    Kong Xu, capo del progetto e professore presso l'Università di Scienze e Tecnologia della Cina, ieri alla cerimonia di lancio del progetto ha detto: "il Wide Field Survey Telescope diventerà il più potente telescopio di rilevamento del cielo nell'emisfero celeste boreale".
    Secondo Kong, grazie a questo strumento, gli scienziati dovrebbero fare progressi in diversi campi tra cui l'astronomia nel dominio del tempo, la ricerca di corpi celesti nel sistema solare esterno e gli studi sulla struttura della Via Lattea.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie