Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: apre i battenti Fiera Import-Export di Canton

L'evento online vanta un numero record di prodotti, 2,7 milioni

(ANSA-XINHUA) - GUANGZHOU, 15 APR - La 129/ma edizione della China Import and Export Fair, nota anche come Fiera di Guangzhou, ha avuto inizio oggi in modalità virtuale e con un numero record di prodotti esposti.
    Xu Bing, portavoce della fiera, ha attestato che le aziende partecipanti hanno presentato oltre 2,7 milioni di prodotti, 230.000 in più rispetto alla sessione precedente.
    L'evento avrà una durata di 10 giorni e si concluderà il 24 aprile. Si tratta del terzo appuntamento online, dopo i due eventi virtuali di giugno e ottobre dello scorso anno. Gli organizzatori hanno predisposto circa 60.000 stand per quasi 26.000 espositori nazionali e internazionali, ha detto Xu.
    La sezione dedicata alle importazioni manterrà le sue dimensioni, ospitando 340 aziende provenienti da 28 Paesi e regioni.
    L'evento vedrà anche l'esposizione di 820.000 prodotti nuovi, circa 90.000 in più rispetto all'ultima edizione e gli organizzatori si occuperanno anche del lancio di 137 nuovi prodotti per 85 aziende leader tramite foto, video, 3D e tecnologie di realtà virtuale (VR).
    Secondo gli organizzatori , dalla 122/ma sessione della Fiera di Guangzhou nel 2017, l'evento ha messo gratuitamente a disposizione più di 8.000 stand per 6.000 imprese provenienti da aree povere, aiutandole a risparmiare 86,69 milioni di yuan (circa 13,21 milioni di dollari) attraverso esenzioni e tariffe ridotte.
    Fondata nel 1957, la Fiera di Guangzhou è considerata un importante barometro del commercio estero cinese. La 128/ma edizione ha attirato circa 26.000 imprese nazionali ed estere che hanno esposto più di 2,47 milioni di prodotti.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie