Responsabilità editoriale Xinhua.

Partito treno merci Cina-Europa numero 1.000 del 2021

Da Xi'an, nel nord-ovst

(ANSA-XINHUA) - XI'AN, 13 APR - Xi'an, capoluogo della provincia di Shaanxi della Cina nord-occidentale, ha assistito oggi alla partenza del suo millesimo treno merci Cina-Europa di quest'anno.
    Secondo il China Railway Xi'an Group Co. Ltd., il convoglio X9041 con 50 carrozze contenenti biciclette, giocattoli, lavastoviglie e altre merci ha lasciato la stazione del porto internazionale di Xi'an alla volta del Kazakistan, nell'ambito del servizio di treno merci Cina-Europa tra la Cina, il continente e l'Asia centrale.
    Un manager dell'azienda ha affermato che dall'inizio di quest'anno, il gruppo ha dato la priorità al servizio di treno merci Cina-Europa per minimizzare l'impatto della pandemia di Covid-19 sulle catene industriali internazionali e le catene di approvvigionamento.
    Alla data di ieri, la città aveva gestito 41.286 vagoni di carico tramite il servizio di treno merci Cina-Europa, registrando un aumento del 26,76% rispetto all'anno precedente.
    Dal momento che la pandemia di Covid-19 ha influito notevolmente sui trasporti marittimi e aerei, il servizio di treni merci Cina-Europa ha svolto un ruolo significativo nella stabilizzazione della logistica ferroviaria internazionale.
    Quest'ultimo ha infatti assicurato il regolare trasporto delle merci, compresi i materiali per il controllo dell'epidemia, data la sua stabilità e le sue caratteristiche adatte a tutte le situazioni. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie