Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: lo Shaanxi ospita oltre mille templi in grotta

La provincia cinese è ricca di reperti culturali

(ANSA-XINHUA) - XI'AN, 13 APR - La provincia dello Shaanxi, nel nordovest della Cina, oggi ospita un totale di 1.012 templi situati in grotte, secondo l'ufficio dei reperti culturali provinciale.
    Questi templi, distribuiti in tutta la provincia, sono stati esaminati attraverso un'indagine partita lo scorso ottobre, che ha seguito uno studio nazionale sullo stato della protezione di questi reperti storici.
    Le autorità locali per la tutela dei beni culturali hanno incaricato cinque gruppi di ricerca di investigare in modo approfondito, registrando le informazioni su questi templi e di condurre un'analisi preliminare dei danni che hanno subito.
    Dai dati pubblicati nel 2020, è emerso che in Cina sono presenti 5.198 templi situati in grotte. Tra questi, 142 sono sotto protezione a livello nazionale, mentre 345 lo sono a livello provinciale.
    10 di questi reperti storici fanno parte della lista del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, incluse le Grotte di Mogao, le Grotte di Yungang e le Grotte di Longmen. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie