Responsabilità editoriale Xinhua.

Auto: Mercedes-Benz, in Cina più 60% vendite I° trimestre

Nel Paese consegnate 222.520 autovetture

(ANSA-XINHUA) - BERLINO, 08 APR - Le vendite di Mercedes-Benz in Cina nel primo trimestre del 2021 sono aumentate del 60,1%, raggiungendo le 222.520 autovetture e stabilendo un nuovo record per il periodo in termini di consegne nel Paese. Lo ha annunciato ieri la casa automobilistica tedesca Daimler attraverso un comunicato.
    A gennaio, infatti, le consegne di Mercedes-Benz in Cina hanno quasi raggiunto il 'traguardo' dei 100.000 veicoli in un solo mese.
    Nella nota si legge che "per via dello sviluppo solido e costante delle vendite in Cina", le consegne nella regione Asia-Pacifico sono aumentate del 46,6% nel primo trimestre.
    Secondo Daimler Mercedes-Benz ha consegnato in Europa 192.302 unità, con un lieve aumento dell'1,8% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, "nonostante i lockdown in corso in molti mercati".
    Per quanto riguarda invece il mercato nazionale dell'azienda, Mercedes-Benz ha venduto solo 54.446 unità nel primo trimestre, registrando un calo del 15,4% rispetto all'anno precedente.
    Negli Stati Uniti è stata raggiunta quota 78.256 autovetture vendute nel primo trimestre dell'anno, pari a un aumento del 15,5% rispetto allo stesso periodo del 2020 Complessivamente, nel primo trimestre Mercedes-Benz ha venduto 590.999 autovetture, un aumento del 22,3% nel confronto con l'anno precedente.
    Per Daimler le vendite sono state "trainate dal commercio al dettaglio in Cina e negli Stati Uniti, nonché dalla forte domanda di ibridi plug-in e di veicoli completamente elettrici".
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie