Responsabilità editoriale Xinhua.

Huawei porta il 4G nel nord-ovest dell'Etiopia

Una dozzina di città servite grazie a accordo con Ethio-Telecom

(ANSA-XINHUA) - ADDIS ABEBA, 07 APR - Il colosso cinese dell'hi-tech Huawei ha annunciato ieri di aver esteso i servizi di telecomunicazione di quarta generazione (4G) a sei grandi città dell'Etiopia nord-occidentale.
    In una dichiarazione fornita all'agenzia di stampa Xinhua, la società ha dichiarato di aver collaborato con Ethio-Telecom per portare i servizi 4G a più di una dozzina di città della parte nordovest del Paese africano, che includono Bahar Dar, il capoluogo della regione-stato degli Amara, Debra Marcos, Bure, Chagni, Dangla, Finote Selam e Injibara.
    Nel comunicato si legge "speriamo che il lancio della rete di telecomunicazione 4G aiuti la regione a colmare il divario digitale e a godere dei benefici dell'era digitale".
    Huawei è uno dei principali fornitori cinesi di infrastrutture di TLC in Etiopia.
    Con oltre due decenni di impegno nello sviluppo del Paese Africano, la società cinese ha attualmente creato oltre 300 posti di lavoro e ha servito più di 45 milioni di persone con i propri servizi e prodotti. (SEGUE)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie