Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Record di treni merci Cina-Europa nel 2020

In totale 12.400 viaggi, + 50% rispetto al 2019

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 11 GEN - Nel 2020 sono stati compiuti 12.400 viaggi di treni merci fra Cina ed Europa, un numero record, in aumento del 50% rispetto all'anno precedente.
    Lo ha dichiarato l'operatore ferroviario cinese.
    Secondo il China State Railway Group, si tratta della prima volta che i viaggi ferroviari per il trasporto di merci tra Cina ed Europa superano la soglia dei 10.000 all'anno.
    L'anno scorso i treni hanno trasportato 1,14 milioni di unità equivalenti a venti piedi di container, un incremento del 56% rispetto all'anno precedente.
    L'operatore ha detto che le prestazioni solide dei treni merci possono contribuire a promuovere la realizzazione di un nuovo paradigma di sviluppo e facilitare la cooperazione globale per combattere Covid-19.
    In particolare, è cresciuto a livelli record il numero di treni merci in transito tra la Cina e l'Europa attraverso il valico di Erenhot, nella Mongolia interna al confine con la Mongolia. Secondo il China Railway Hohhot Group, l'anno scorso un totale di 2.379 convogli ferroviari ha attraversato lo scalo di frontiera, in aumento del 53,3% su base annua.
    Nel 2020 sono anche stati effettuati 1.126 viaggi lungo le linee ferroviarie merci tra la città di Zhengzhou, capoluogo della provincia dello Henan in Cina centrale, e le città europee. I treni hanno trasportato 714.900 tonnellate di merci per un valore di 4,3 miliardi di dollari. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie