Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: somministrate 9 mln dosi di vaccino in Cina

Campagna iniziata il 15 dicembre scorso

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 09 GEN - Oltre 9 milioni di dosi di vaccino contro il nuovo coronavirus responsabile della sindrome Covid-19 sono state somministrate in Cina. Lo ha annunciato oggi in una conferenza stampa il vice direttore della Commissione sanitaria nazionale cinese, Zeng Yixin.
    A partire dal 15 dicembre, ha sottolineato Zeng, la Cina ha lanciato ufficialmente il proprio programma di vaccinazione per la stagione inverno-primavera rivolto a una serie di gruppi sociali chiave, compresi gli addetti alla manipolazione di alimenti importati dall'estero trattati lungo la catena del freddo, i funzionari doganali, gli operatori sanitari e i lavoratori del settore dei trasporti pubblici e dei mercati di prodotti freschi.
    Da allora, ha riferito il vice direttore della Commissione sanitaria nazionale cinese, oltre 7,5 milioni di dosi sono state somministrate agli appartenenti a queste categorie. Contando anche le precedenti 1,6 milioni di dosi somministrate a gruppi ad alto rischio di contagio, ha concluso Zeng, in Cina sono state somministrate oltre 9 milioni di dosi. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie