Responsabilità editoriale Xinhua.

Concerto a Shanghai celebra 50 anni relazioni Italia-Cina

Nel 2022 l'Anno della cultura e turismo Italia-Cina

(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 25 NOV - L'ambasciatore d'Italia in Cina Luca Ferrari è intervenuto oggi a Shanghai in apertura del concerto celebrativo del 50/mo anniversario dei rapporti diplomatici Italia-Cina. Ad aprire il concerto insieme con il diplomatico, il vice direttore del Comitato Permanente dell'Assemblea del Popolo di Shanghai e il Presidente dell'Associazione Popolare di Shanghai per l'Amicizia con i Paesi Esteri, Sha Hailin.
    Sono state eseguite melodie italiane e cinesi, con celebri strumentisti ed artisti cinesi chiamati ad eseguirle.
    L'ambasciatore Ferrari ha sottolineato che "il 2020 è stato un anno difficile per via dell'emergenza sanitaria internazionale. Per questo, abbiamo solo rimandato al 2022 l'Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina, e grazie al miglioramento del quadro sanitario nel Paese siamo riusciti a realizzare già quest'anno iniziative come quella di oggi, che si svolge nel pieno rispetto delle misure di prevenzione stabilite dalle autorità cinesi".
    Da parte sua, Sha Hailin ha detto che il concerto è un perfetto emblema di cooperazione reciproca, dialogo culturale e scambi interpersonali tra Cina e Italia. "L'amicizia tra i due Paesi - ha aggiunto - durerà e, come due antiche civiltà, dovremmo contribuire alla pace e allo sviluppo nel mondo di fronte alle sfide globali". (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie