Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: esportati oltre 41 mln di biciclette nel 2020

Export favorito da nuova mobilità causata dalla Covid-19

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 23 NOV - Le esportazioni cinesi di biciclette hanno registrato forti aumenti quest'anno viste le precauzioni per il Covid-19 che hanno spinto molte persone in tutto il mondo a optare per questo mezzo di trasporto. Tra gennaio e settembre, secondo i dati divulgati dalla China Bicycle Association, la Cina ha esportato 41,66 milioni di biciclette all'estero, in aumento del 3,9% su base annua, per un valore di 2,43 miliardi di dollari, in crescita del 12% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
    A causa della diffusione del nuovo coronavirus, nella prima metà di quest'anno l'industria delle biciclette aveva registrato un calo degli ordini e un rallentamento della produzione ma ha recuperato il terreno perduto a partire dal mese di giugno, quando la produzione di alcune aziende del settore è addirittura triplicata rispetto ai livelli pre-pandemia. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie