Responsabilità editoriale Xinhua.

Utili a +105% per il gigante cinese del duty-free

Nel terzo trimestre 2020, nonostante la pandemia

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 18 OTT - China Tourism Group Duty Free, il più grande operatore di negozi duty-free del Paese, ha registrato una crescita sia dei ricavi che degli utili nel terzo trimestre del 2020 nonostante gli shock dovuti al COVID-19.
    Secondo una dichiarazione presentata alla Borsa di Shanghai, il gigante di proprietà dello Stato nel terzo trimestre dell'anno ha ottenuto ricavi operativi totali di 15,83 miliardi di yuan (circa 2,35 miliardi di dollari), in crescita del 38,97 percento rispetto a un anno fa. Durante lo stesso periodo, gli utili totali della società sono saliti del 105,06 percento anno su anno arrivando a 3,04 miliardi di yuan.
    La società, che è anche la capogruppo del China Duty Free Group, ha attribuito il suo successo all'attuazione di nuove politiche di duty-free offshore introdotte nella provincia insulare dello Hainan. Le azioni della società ieri sono aumentate dello 0,3 percento chiudendo a 203,43 yuan.
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie