Responsabilità editoriale Xinhua.

Airbus consegnerà 100 aerei a Cina entro fine anno

Paese asiatico rimane principale mercato per compagnia europea

(ANSA-XINHUA) - TIANJIN, 19 SET - La Cina rimarrà il principale mercato unico per gli Airbus nel 2020, dopo che il costruttore di aerei europeo ha annunciato i suoi piani di consegnare 100 velivoli al gigante asiatico quest'anno.
    George Xu, CEO di Airbus China, ha dichiarato che dopo lo scoppio della pandemia di Covid-19, Airbus quest'anno ha consegnato solo 14 aerei alla Cina durante il primo semestre, laddove il programma originale dell'azienda prevedeva la consegna di 160 aerei al Paese nel 2020.
    La Cina ha goduto di una forte ripresa del trasporto aereo dopo l'epidemia da coronavirus. Le statistiche di Airbus dimostrano che alla fine di agosto, il numero di passeggeri interni e i voli hanno recuperato fino all'80-90 per cento rispetto all'anno precedente.
    La Cina è uno dei mercati principali per Airbus - ha detto Xu - rappresentando più del 20% delle spedizioni di velivoli dell'azienda. Ma "potrebbero volerci dai tre ai cinque anni per una piena ripresa dell'industria dell'aviazione globale".
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie