Responsabilità editoriale Xinhua.

Coronavirus: Hong Kong completa screening di massa

Test effettuato su quasi due milioni di persone

(ANSA-XINHUA) - HONG KONG, 15 SET - Hong Kong ha completato ieri sera il suo programma di screening di massa per la COVID-19 lanciato due settimane fa, con la partecipazione di circa 1,78 milioni di residenti totali.
    In una nota, il governo della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong ha dichiarato che la maggior parte dei campioni raccolti nell'ambito del Programma Universale di Test della Comunità, quasi 1,72 milioni, erano già stati analizzati alle 20:00 di ieri.
    Il programma aveva lo scopo di identificare i pazienti asintomatici e di tagliare le catene di trasmissione invisibili a Hong Kong, che dall'inizio di luglio sta affrontando il terzo ciclo dell'epidemia. Il governo centrale ha agito rapidamente per aiutare Hong Kong, rimasta indietro nella capacità di test, offrendo un enorme sostegno in termini di risorse ed esperti medici.
    Un portavoce del governo della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong ha dichiarato ieri che il successo e il buon funzionamento del programma si è basato sul pieno sostegno del governo centrale, con la creazione di un team di supporto per i test dell'acido nucleico al fine di migliorare la capacità di analisi di Hong Kong in un breve periodo di tempo.
    "Più di 570 membri del team di supporto hanno completato la loro missione lavorando giorno e notte nei laboratori temporanei gonfiati ad aria", ha detto il portavoce.
    "Anche se la situazione epidemica a Hong Kong si è calmata, ci sono ancora pazienti asintomatici della COVID-19 nella comunità", ha detto il portavoce del governo della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong, promettendo di estendere e condurre test ripetuti per gruppi mirati e vulnerabili. Hong Kong ieri ha riportato 14 nuovi casi di COVID-19, portando a 4.971 il numero di casi confermati. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie